La casa dell’ArtEducazione

Dati generali progetto

Anno: 2015
Paese: Italia
Località: Milano
Associazione: Axè Italia
Valore del progetto: € 131.635,00
A carico di Prosolidar: € 60.178,00
Percentuale finanziata: 45,72%


Obiettivo

Proteggere il diritto all’educazione dei ragazzi appartenenti ai gruppi più vulnerabili e allo stesso tempo riconoscere agli educatori il diritto fondamentale alla formazione professionale

Destinatari

Beneficiari diretti sono 100 ragazzi in difficoltà della zona 2 di Milano e 12 educatori e artisti

Descrizione Progetto

La casa dell’ArtEducazione a Milano è il luogo dove l’arte rappresenta il fulcro vitale dell’attività pedagogica e non solo un metodo per “intrattenere i ragazzi”. L’arte è infatti una potente scelta pedagogica per lavorare con i giovani, specie quelli in difficoltà: l’arte è di per sé educazione, e non rappresenta solo un mezzo per educare. Il progetto è rivolto ai ragazzi in difficoltà e a rischio di dispersione scolastica, affinché possano godere di spazi dedicati (si è scelto di localizzare la CASA all’interno della scuola media “Rinaldi”) e di un percorso educativo di estrema qualità dove etica ed estetica sono la base fondante. La CASA intende anche riconoscere agli educatori il diritto fondamentale alla formazione professionale, nella convinzione che solo professionisti qualificati sono la garanzia per un'azione di educazione di qualità rivolta a chi non ha nulla o ha molto poco. Il progetto presenta quindi due dimensioni complementari:

La parte “pratica”, dedicata ai bambini e ragazzi in difficoltà, a partire dall’educazione di strada/di corridoio (nelle scuole) per arrivare ai laboratori artistici offerti nella CASA. La parte teorica, dedicata agli educatori e agli artisti, necessaria per dotarli della strumentazione adeguata per operare attraverso l’arte nella vita dei giovani.

ozio_gallery_nano
Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura