CiampaVivaio

Dati generali progetto

Anno: 2015
Paese: Italia
Località: Roma
Associazione: ASD Ciampacavallo ONLUS
Valore del progetto: € 44.996,00
A carico di Prosolidar: € 24.996,00
Percentuale finanziata: 55,55%


Obiettivo

Acquisto macchinari per il progetto Ciampavivaio

Destinatari

100 soci del centro (disabili) e tutti i soci delle cooperative e associazioni associate

Descrizione Progetto

Grazie al finanziamento concesso l'Associazione potrà acquistare un van 8 posti da utilizzare per gli spostamenti degli utenti del laboratorio e per i percorsi di autonomia della squadra integrata manutenzione del verde, inoltre, potrà acquistare un trattore 7cv con pala frontale da utilizzare per piccoli movimenti di terra e progettazione del vivaio.

ozio_gallery_nano
Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

Conclusioni

Grazie all’acquisto del pulmino e del trattore l’associazione ha svolto, e continua a svolgere, tutte le sue attività ordinarie. Il gruppo di lavoro “CiampaVivaio”, infatti, si riunisce 2 volte a settimana per 5 ore nelle giornate di venerdì e lunedì. Ad ogni incontro i ragazzi si riuniscono per svolgere semplici attività che vanno dal rinvaso delle piante alla produzione di talee di erbe officinali, alla produzione di piantine da orto partendo dal seme. Al momento i prodotti realizzati vengono offerti in corrispettivo di un'offerta sia ai frequentanti il centro, sia due volte al mese durante il Mercato della Certosa a Roma organizzzando un banchetto per la comunicazione del progetto e per l'offerta dei prodotti da questo derivato.

Il progetto ha raggiunto pienamente gli obiettivi che si era prefisso, il laboratorio di vivaio si prefigura ormai come un'attività stabile all'interno del centro, i ragazzi partecipano con entusiasmo e voglia di fare, i ragazzi in preformazione lavorativa e in reinserimento sociale hanno acquisito competenze utili al loro inserimento nel mondo del lavoro, la micro-economia creata sta creando delle micro-marginalità che consentono al gruppo di investire in autonomia su acquisti di attrezzi, rete, tubi e timer, si sta inziando a progettare le attività per l'anno prossimo.