Missioni locali in Cambogia per 10° anniversario

Dati generali progetto

Anno: 2012
Paese: Cambogia
Località: Phnom Penh , Siem Reap, Kampong Thom, Preh Ket Mea
Associazione: Operation Smile
Valore del progetto: € 147.800,00
A carico di Prosolidar: € 51.500,00
Percentuale finanziata: 34,84%


SITO WEB: http://www.operationsmile.it/sostienici/area-sostenitori/fondazione-prosolidar-partner-del-sorriso 

Obiettivo

Operare un minimo di 15 bambini affetti da labio palatoschisi e portare avanti corsi di formazione specialistica del personale medico locale su casi specifici di labio e palatoschisi.

Destinatari

Bambini affetti da labio palatoschisi

Descrizione Progetto

Operation Smile è un’organizzazione umanitaria internazionale formata da volontari medici, infermieri ed altri operatori sanitari.
Da 30 anni, in oltre 60 Paesi del Mondo, i volontari di Operation Smile curano gratuitamente ogni anno migliaia di bambini nati con gravi malformazioni al volto quali la labiopalatoschisi e collaborano con le istituzioni e il personale medico locale per favorire lo sviluppo di un sistema sanitario autosufficiente a vantaggio dell’intera comunità. Il Regno di Cambogia è uno stato del Sud-Est asiatico che confina con Thailandia, Laos, e Vietnam. La Cambogia è una monarchia costituzionale il cui attuale capo di stato è il re Norodom Sihamoni e il cui capo del governo è Hun Sen. La lingua ufficiale è il khmer e la religione ufficiale è il Buddhismo. In seguito alla caduta del prospero Impero khmer, la Cambogia subì per secoli l'influenza politico-militare dei paesi limitrofi, per poi diventare un protettorato francese nel 1863. Ottenuta l'indipendenza nel 1953, il paese attraversò un periodo di instabilità e guerre e solo a seguito delle elezioni del 1993, tenute sotto l'egida dell'ONU, è stata promulgata una nuova Costituzione che ha reso la Cambogia una monarchia parlamentare indipendente basata su un sistema democratico multipartito.

Grazie al contributo di Prosolidar si andranno a coprire i costi associati ad una serie di missioni locali (almeno 5) che hanno, complessivamente, l’obiettivo di effettuare circa 200 interventi chirurgici nel corso dell’anno fiscale 2012-13, che corrisponde con il 10° anniversario di attività di Operation Smile Cambogia. Attraverso queste missioni locali in varie città del paese, in particolare nella capitale Phnom Penh e in altre città quali Siem Reap, Kampong Thom, Preh Ket Mealea, Mundul Kiry, Kandal, ci si concentrerà sul reclutamento di un numero sempre maggiore di pazienti affetti da labio palatoschisi; si cercherà di siglare accordi con nuovi ospedali per assicurare continuità del servizio reso; si effettuerà formazione di personale medico locale di tali nuove strutture e si renderà disponibile l’attrezzatura medica necessaria per questo tipo di attività chirurgica. Corsi di formazione specialistica vengono organizzati di volta in volta per venire incontro alle necessità specifiche del paese, del personale medico e degli operatori sanitari coinvolti, e si svolgono attraverso incontri o conferenze mediche, con attività pratica vera e propria e mediante il training in sala operatoria. La formazione riguarda le specialità di: chirurgia, pediatria, anestesiologia, odontoiatria, infermieristica e logopedia. Inoltre si cura anche la formazione dei civili, per aiutare concretamente i paesi beneficiari ad essere autonomi nella cura e nel trattamento post operatorio della patologia trattata.

Conclusioni

L’obiettivo iniziale di effettuare circa 200 interventi chirurgici nel corso del decimo anniversario, è stato ampiamente superato, essendo stati effettuati un totale di 282 interventi chirurgici nel corso delle tre diverse missioni. Nel mese di agosto 2012 un gruppo di professionisti medici delle Filippine si sono uniti ad un gruppo di cambogiani per effettuare diversi interventi chirurgici. Questa è stata una missione particolarmente importante per la formazione e gli scambi tra professionisti medici. Nel mese di ottobre 2012 un gruppo di 7 medici proveniente principalmente da Stati Uniti e Canada ha lavorato con un gruppo di cambogiani e hanno effettuato 93 interventi. I volontari hanno effettuato visite mediche a Kampong Cham. Durante questa missione, in particolare, sono stati accreditati nuovi medici cambogiani che potranno ora operare in Cambogia durante le missioni locali o internazionali senza la supervisione di altri colleghi. Nel mese di febbraio ha avuto luogo la missione internazionale allo Khmer Soviet Friendship Hospital dove sono stati visitati 194 pazienti e sostenuti 113 interventi. Nel mese di marzo 2013 il Dr. Jaffe ha condotto un corso di “Trauma Life Support Education” dove sono state insegnate le procedure di soccorso a specializzandi in medicina, a membri dell’accademia di polizia e a quello delle Forze Speciali Anti Terrorismo.