Promuovere i life-skills tra i giovani della contea di Kisumu (Kenya) attraverso lo sport

Dati generali progetto

Anno: 2016
Paese: Kenya
Località: Contea di Kisumu
Associazione: SLUMS DUNK Onlus
Valore del progetto: € 123.120,00
A carico di Prosolidar: € 57.140,00
Percentuale finanziata: 46,41%


Obiettivo

L’obiettivo generale del progetto è quello di contribuire al miglioramento delle condizioni di vita dei bambini e dei giovani che vivono nella contea di Kisumu.

Destinatari

1500 scolari educati ai life-skills, 800 dei quali coinvolti nelle cliniche educativo sportive, 140 under 15 partecipanti alle attività della scuola di minibasket,140 under 15 partecipanti alle attività della scuola calcio, 25 educatori formati ai life-skills, 15 educatori formati come allenatori di basket, 15 educatori formati come allenatori di calcio, 2000 persone delle comunità raggiunte da messaggi di sensibilizzazione durante i tornei, 1200 giocatori di basket e calcio coinvolti nei campi sportivi, 300 bambini under 15 coinvolti in attività sportive pilota nei 3 villaggi satellite.

Descrizione Progetto

Il progetto si propone di contribuire al miglioramento delle condizioni di vita dei bambini e dei giovani che vivono nella contea di Kisumu. Le life-skills sono definite come le abilità che permettono di acquisire un comportamento versatile e positivo, grazie al quale possiamo affrontare efficacemente le sfide della vita quotidiana. L’educazione ai life-skills (igiene, HIV/AIDS, diversità di genere, comunicazione, gestione delle emozioni, ecc.) è cruciale per poter gestire le sfide quotidiane in un contesto disagiato come la baraccopoli e le comunità rurali emarginate. Lo sport è stato scelto come strumento veicolare per coinvolgere, mobilitare ed attirare i beneficiari e sarà utilizzato come mezzo per favorire l’educazione ai life skills all’interno di 10 scuole primarie della contea di Kisumu. L’innovazione del progetto consiste nel responsabilizzare i giovani educatori residenti a Manyatta B che saranno formati e supportati così che possano diventare dei role model.

ozio_gallery_nano
Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura