Cambogia. Oltre 200 operazioni effettuate

03 bimbo

Per Operation Smile Cambogia questo è il 10° anniversario. Grazie al contributo di Prosolidar si sono coperti gran parte dei costi di una delle tre missioni svolte durante l’anno, in particolare quella internazionale tenutasi a Phnom Penh dal 23/02 al 01/03 2013, nella quale sono stati effettuati un totale di 113 interventi chirurgici. Oltre a questo si sono reclutati un numero sempre maggiore di pazienti affetti da labio-palatoschisi, siglati accordi con nuovi ospedali per assicurare continuità del servizio e effettuato formazione di personale medico locale nelle nuove strutture.

VISITA IL PROGETTO

Premiazione PREMIO “TERESA SARTI STRADA” 2014

La cerimonia di premiazione degli alunni e delle classi vincitrici avverrà il giorno 14 giugno alle ore 15.00 al MAXXI di Roma ( MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo ∙ Via Guido Reni 4A - 00196 Roma) presso la saletta “Graziella Lonardi Buontempo” della biblioteca.
Parteciperanno la presidente di Emergency, Cecilia Strada, la presidente del MAXXI Giovanna Melandri e il segretario generale della Fondazione Prosolidar, Ferdinando Giglio.

Quest'anno hanno partecipato al concorso 121 scuole, tra primarie e secondarie, con un numero veramente elevato di elaborati; il lavoro per la selezione dei vincitori è stato molto lungo e impegnativo, ci scusiamo quindi per il ritardo della pubblicazione dell'elenco delle scuole premiate.

Altro

Siria. Al via un nuovo progetto sulla disabilità

64 protesi

8 Giugno 2013 -  Parte il progetto “Laboratorio protesi ortopediche e fornitura equipaggiamento - Rendere autonomo il presidio locale per la realizzazione e installazioni di protesi - Donazioni a 21 pazienti che hanno perso un arto a causa della guerra in corso”

Continua l'impegno di Prosolidar assieme a YouAble, braccio sociale di Roadrunnerfoot, nato allo scopo di tutelare i diritti delle persone con disabilità, attraverso la riabilitazione, la cooperazione e lo sport.

VISITA IL PROGETTO

Pubblicato il Bilancio 2012

Il Bilancio 2012 da conto, in modo trasparente e articolato, della gestione e delle attività della Fondazione nel suo secondo anno di attività. In particolare, oltre ai dati economici si vuole anche evidenziare il percorso seguito, lo stato dei progetti, sia in corso che conclusi, e una particolare evidenza alle spese per la struttura che si sono assestate attorno al 7% dei fondi raccolti.

Altro

Roma. Maratona Solidale ROMA FUN

inevidenza 2013 03 maratonaroma1Si chiama Getachew Terfa Negari il 29enne etiope che ha vinto la maratona di 42 chilometri che si è corsa a Roma domenica 17 marzo 2013, si chiama Helena Loshanyang Kirop l’atleta keniota che ha vinto per le donne e si chiama Alex Zanardi, fantastico esempio di determinazione, il vincitore nella categoria Handbyke

Questo quanto ci riporta la stampa nazionale, quella locale, le televisioni e le radio per dare un nome ed un cognome, un luogo e un volto a quegli “eroici” percorritori del suolo romano e per far comprendere il loro sacrificio e la loro dedizione perché la maratona non ti concede nulla, non ti regala niente e soprattutto non lascia nulla al caso. All’evento ha partecipato anche Prosolidar calpestando con la propria delegazione “politica” (vedi che si può ancora usare questa parola per indicare onestà, solidarietà e pulizia?) un percorso di 5 chilometri ma soprattutto per tifare e supportare la propria delegazione “atletica”.

 

Altro

Abruzzo. Inaugurazione Pala Angeli Prosolidar

Pala Angeli Prosolidar

Il cielo è azzurro, il sole splende e le montagne dell’Aquila sono ricoperte da un manto di neve candida che ne riflette i raggi. E’ il 27 gennaio 2013 e finalmente si inaugurerà il PALA ANGELI PROSOLIDAR

Si tratta di un bellissimo palazzetto dello sport dedicato al basket agonistico ed alla scuola di questa disciplina sportiva da sempre patrimonio di L’Aquila e della sua gente.

La delegazione di Prosolidar osserva soddisfatta la costruzione ma soprattutto i sorrisi, le urla di gioia, le corse di quei bambini che ritrovano un punto di riferimento da cui riprendere un discorso interrotto solo dalla violenza di un terremoto devastante che gli aquilani chiamano non senza ragione “il mostro”.

Altro

Bando Teresa Strada 2014

4ª edizione del "Premio Teresa Sarti Strada" Bando di concorso per le scuole primarie e secondarie di 1° grado - anno scolastico 2013/2014

La Fondazione Prosolidar  - Onlus promuove la quarta edizione del Premio Teresa Sarti Strada, rivolto a bambini e ragazzi iscritti alle scuole scuole primarie e secondarie di 1° grado. 

 

“ Tutti gli esseri umani nascono liberi ed uguali in dignità e diritti[...]”
Riconoscere questo principio
[...]costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo[...].” 

(Preambolo e art. 1 della Dichiarazione universale dei diritti umani - Parigi, 10 dicembre 1948)

Altro

Bando Teresa Strada

Il "Premio Teresa Sarti Strada" - moglie di Gino, scomparsa nel 2009 - è stato istituto allo scopo di promuovere la cultura e l’interesse dei bambini e dei ragazzi verso le più attuali tematiche sociali. L’obiettivo è far acquisire ai partecipanti una consapevolezza diretta dei valori della pace, della solidarietà, dei diritti umani e della giustizia sociale e far loro esprimere singolarmente o nella comunità scolastica un’idea di futuro costruito su valori positivi.

Il premio è dedicato a Teresa Sarti Strada, ma il pensiero è rivolto anche a tutte le Terese del mondo, che dedicano la loro vita, la loro passione il loro impegno per aiutare gli altri, mosse da quella che i latini chiamavano pietas, empatia per chi soffre, ma anche a tutte quelle Terese che hanno ancora la capacità di indignarsi di fronte alle ingiustizie, alle guerre, alle violazioni della dignità umana dei diritti inviolabili delle persone.

 

Convention di Emergency 2012

primo piano convegno emergency

Nei giorni 6-7-8 settembre durante la conferenza nazionale di Emergency, tenutasi all'Aquila, è stato presentato il progetto dell'ospedale pediatrico che verrà realizzato in Uganda, in parte finanziato dalla Fondazione Prosolidar. Il presidente Edagardo Maria Iozia, che ha potuto partecipare, ha detto che sono state giornate indimenticabili tra amici speciali.

Ascoli Piceno. Cooperativa Ama Aquilone

primo piano anice

La cooperativa ha avviato un progetto agricolo per ex tossicodipendenti; in particolare si realizza la coltivazione dell'anice verde, una pianta quasi perduta, il cui ritrovamento è un contributo alla salvaguardia della bio-diversità. Tutto questo è possibile grazie al finanziamento della Fondazione e all'anisetta del Cav Meletti, che acquisterà tutta la produzione per produrre liquore. Un sentito ringraziamento va alla Meletti e a tutti gli imprenditori, che pur in un momento di gravissima crisi, apriranno le porte ai ragazzi.

VISITA IL PROGETTO